22 Novembre 2017
[]

22-03-2012 10:43 - Comunicati Polizia Municipale
divieto accensione fuochi
A seguito del protrarsi di condizioni climatiche favorevoli all´innesco e propagazione degli incendi di bosco, compiuta una verifica informale con gli Enti interessati, la Provincia di Pisa con specifico atto predisposto ai sensi del D.P.G.R. 08/08/2003, n. 48/R, "Regolamento Forestale della Toscana", ha determinato di istituire dal giorno 23 marzo e fino al 15 aprile, il periodo di rischio per lo sviluppo degli incendi boschivi (Determinazione 210 marzo 2012, n. 1252) per l´intero territorio della provincia. Per tale periodo entrano in vigore, pertanto, le seguenti norme antincendi boschivi previste dalla legge per l´alto rischio:
  • sono sempre vietati gli abbruciamenti in bosco, nei castagneti da frutto e nella fascia di 200 metri contigua ai boschi, agli arbusteti ed agli impianti di arboricoltura da legno;
  • su tutto il territorio provinciale, gli abbruciamenti al di fuori dei boschi e della fascia contigua di 200 metri sono consentiti dall´alba fino alle 10 del mattino;
  • in ogni caso è sempre vietata l´accensione di fuochi in presenza di vento intenso.

SANZIONE EURO 240,00, salvo costituisca reato.
Maggiori dettagli
Provincia di Pisa
Regione Toscana - norme

Fonte: Provincia di Pisa

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]