19 Ottobre 2017
[]

storia e borghi - La Torre dei Belforti
percorso: Home > storia e borghi

La Torre dei Belforti

La torre è una costruzione con base quadrangolare e a scarpata (sec. XI), le sue mura di straordinario spessore sono a filaretto, che nella parte inferiore è a zone alternate a fasce bianche e nere.
Ormai priva del coronamento merlato, la torre fu di proprietà di varie famiglie volterrane: dei Belforti, dei Pannocchieschi, e in ultimo degli Inghirami e fu sede dei Capitani di Volterra e Firenze per finire fino a non molti anni fa, ai francesi Baroni de Rochefort.
Vi sono numerose e artistiche finestrelle e molto importanti sono i due fori aperti, trasversalmente per ordine dei Belforti, praticamente due cannocchiali, rivolti uno al Mastio di Volterra e laltro alla Rocca Sillina.
La torre che domina labitato è lelemento emergente di quello che fu il sistema difensivo. Di esso restano ancora altre torricelle più piccole e di forma rotonda, che probabilmente delimitavano la cinta muraria e la via daccesso al castello. La torre è attualmente di proprietà privata.

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]