16 Luglio 2020
[]
news

Al lavoro la Fattoria del Vento

24-04-2009 - comunicati stampa
"Il territorio, l´ambiente, non ci è stato lasciato in eredità dai nostri genitori, ma l´abbiamo in prestito dai figli". Forse è questo il forte e intenso messaggio che è scaturito a Montecatini Val di Cecina, nel giorno dell´inaugurazione del Parco eolico della Miniera.
In una giornata che ha fatto sbocciare la Fattoria del vento che, metereologicamente, ricordava più l´inverno, con la pioggia sferzante, che la primavera, le sei gigantesche pale eoliche da 1500 kw hanno ufficialmente iniziato a girare, in una grande festa che, il maltempo, non è riuscito a sciupare. Sandro Cerri, il sindaco che crede e ha creduto in questo progetto, già insieme al suo compianto predecessore, Roberto Orlandini, scomparso prematuramente nel 2007, ha tagliato il nastro davanti ai molti giornalisti e telecamere e, ai tanti cittadini e agli intervenuti, giunti da molte parti d´Italia e dall´estero. Un immane progetto, se si considera un piccolo Comune come questo della Val di Cecina. Prima si era svolta, sotto un grande stand, allestito davanti all´antica Miniera, una tavola rotonda "A tu per tu con i sindaci virtuosi che hanno aderito al patto dei sindaci (covenant of Mayors)", che ha dato, tra l´altro, il via alla prima tappa del "Viaggio in Italia alla ricerca delle "best practices" (le migliori pratiche ndr) dedicato alla scrittore Mario Soldati, con moderatore Marcello Masi, vice direttore del Tg2. Si è parlato di come cambia il percorso della sostenibilità ambientale, alla luce degli indirizzi della Commissione europea nell´ambito della campagna See. Dopo l´intervento del sindaco Sandro Cerri, sono intervenuti, portando il loro saluto, tra l´altro, l´assessore regionale Annarita Bramerini, il presidente della Provincia di Pisa Andrea Pieroni, il direttore del Cosvig Sergio Chiacchella, il presidente della Leitwind, Anton Seeber, l´azienda leader che ha realizzato l´impianto eolico di Montecatini in poco più di tre mesi, nonostante il perdurare del maltempo, che ha creato maggiori difficoltà operative. Monsignor Alberto Silvani, Vescovo di Volterra, ha officiato la benedizione, prima all´interno della struttura, visto il maltempo, poi, durante una tregua, anche sotto una pala dell´impianto, mentre pullmans della Croce Rossa fungevano da bus navetta, per portare le centinaia di persone che volevano assistere all´inaugurazione sul posto. E, al suono della banda della stessa Leitwind di Vipiteno, con gli strumentisti nel tipico costume altoatesino, mentre nel cielo si libravano grandi aquiloni di una associazione giunta appositamente da Biella, è stato offerto, a tutti gli intervenuti, un ricevimento con i prodotti locali della Val di Cecina, organizzato in modo ineccepibile dal ristorante La Miniera.
Le tipologie degli impianti degli aerogeneratori Leitner da 1,5 Mw, per produrre energia pulita, sono innovativi e realizzati completamente in Italia e, ora, grazie alle royalties che giungeranno al Comune, si potranno realizzare tutta una serie di iniziative per migliorare la vita dei cittadini, a cominciare dalla valorizzazione, anche a fini turistici, di tutta questa splendida zona ex mineraria.
Con questa inaugurazione si è celebrata, per Montecatini, in effetti, veramente una festa, perchè una cosa importante, per iniziare a guardare al futuro, è stata fatta concretamente.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account