29 Settembre 2020
[]
news
percorso: Home > news > News Generiche

Cinema Aurora - Vita di Pi

29-01-2013 19:30 - News Generiche
Sabato 2 febbraio 2013 ore 21,15
al Cinema Aurora di Montecatini Val di Cecina
proiezione del film
Vita di Pi
di Ang Lee con Suraj Sharma,Irrfan Khan, Gérard Depardieu

Trama
Piscine Molitor Patel, chiamato anche "Pi", è un ragazzo indiano che vive nella parte francese dell´India, Pondicherry, con il padre, la madre e il fratello maggiore. Egli è nato all´interno di uno zoo - creato all´interno di un vecchio giardino botanico - di proprietà di suo padre (e luogo in cui incontrò la futura madre di Pi), che ospita numerosi animali, tra i quali il "pezzo forte" è una tigre del Bengala di nome Richard Parker.
Pi è un ragazzo sensibile e si interroga a fondo sulle religioni, arrivando a seguirne tre contemporaneamente (Induismo, Cristianesimo e Islamismo), e tra i suoi numerosi pensieri si fa largo anche l´idea che pure gli altri animali abbiano un´anima, non solo l´Uomo.
Pi si innamora di una ragazza, incontrata al corso di danza dove suona uno strumento.
Di fronte alle crescenti difficoltà economiche, un giorno il padre di Pi decide di trasferirsi con tutta la famiglia in Canada, dove potrà vendere gli animali dello zoo e cercare un nuovo lavoro; quindi tutto il nucleo familiare si prepara a lasciare per sempre l´India.
Durante il viaggio, però, un´imponente tempesta affonda la nave mercantile giapponese su cui si erano imbarcati con tutti gli animali; Pi è l´unica persona sopravvissuta, riuscendo a salire su una lancia di salvataggio. Ma sulla scialuppa non è solo: infatti, insieme a lui, trovano la salvezza una iena, un orango e una zebra.
La iena sulla scialuppa divora la zebra e, dopo un´accesa lotta, uccide anche l´orango, unico "amico" di Pi. Ma improvvisamente dalla coperta della piccola imbarcazione spunta Richard Parker, che divora la iena. Quindi, a bordo aveva trovato rifugio anche la tigre del bengala.
Inizialmente Pi trova scampo passando le sue giornate su una piccola zattera legata alla scialuppa - formata da soli remi, pezzi di legno e giubbotti di salvataggio - dove tenta di mangiare e dormire. Arrivando alla conclusione che non può rischiare di perdere la vita tutte le volte che cerca di raggiungere le provviste rimaste sulla lancia a causa della tigre, Pi piano piano inizia a prendere confidenza con essa e cerca di addestrarla, o quantomeno addomesticarla. Riesce nello scopo dandole da mangiare - pescando per essa - e da bere - raccogliendo acqua piovana - riuscendo a farsela "amica".
Dopo avere affrontato un´altra tempesta, la piccola barca giunge sulla riva di un´isola abitata esclusivamente da suricati. Ma l´isola nasconde un segreto...

(fonte:www.wikipedia.it)

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio