14 Luglio 2020
[]
22-03-2012 10:43 - Comunicati Polizia Municipale
divieto accensione fuochi
A seguito del protrarsi di condizioni climatiche favorevoli all´innesco e propagazione degli incendi di bosco, compiuta una verifica informale con gli Enti interessati, la Provincia di Pisa con specifico atto predisposto ai sensi del D.P.G.R. 08/08/2003, n. 48/R, "Regolamento Forestale della Toscana", ha determinato di istituire dal giorno 23 marzo e fino al 15 aprile, il periodo di rischio per lo sviluppo degli incendi boschivi (Determinazione 210 marzo 2012, n. 1252) per l´intero territorio della provincia. Per tale periodo entrano in vigore, pertanto, le seguenti norme antincendi boschivi previste dalla legge per l´alto rischio:
  • sono sempre vietati gli abbruciamenti in bosco, nei castagneti da frutto e nella fascia di 200 metri contigua ai boschi, agli arbusteti ed agli impianti di arboricoltura da legno;
  • su tutto il territorio provinciale, gli abbruciamenti al di fuori dei boschi e della fascia contigua di 200 metri sono consentiti dall´alba fino alle 10 del mattino;
  • in ogni caso è sempre vietata l´accensione di fuochi in presenza di vento intenso.

SANZIONE EURO 240,00, salvo costituisca reato.
Maggiori dettagli
Provincia di Pisa
Regione Toscana - norme

Fonte: Provincia di Pisa

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account